contatti veloci +39 366.30.13.465 info@sorgenteweb.it

La consulenza web sta diventando sempre più importante per le aziende o i professionisti che sfruttano il web per ottenere maggior visibilità, popolarità, fidelizzazione dei propri clienti, acquisizione di nuovi clienti o lettori, ottimizzazione dei processi interni, vendita online.

Forse non tutti sanno che … l’83% delle aziende fallite dal 2013 ad oggi non erano presenti in modo organico ed aggiornato sul web.

consulenza webLa consulenza web può essere un valido supporto per non rientrare nella casistica del fallimento. Anzi sembra essere un pratica di successo, che facilita la vita alle aziende, che rende forte il legame fra brand e clienti, di qualsiasi natura essi siano. La consulenza web, in altri termini aiuta a sfruttare al meglio e con ritorni certi ogni presenza, commerciale, politica o semplicemente comunicativa/informativa.

“La consulenza web contribuisce a rendere una presenza in rete efficace e vincente.”

Il concetto della consulenza web, professionale, seria ed attenta, è (o dovrebbe essere): come sfruttare al meglio le potenzialità del web per rendere un’azienda solida, produttiva, efficace commercialmente, con una comunicazione vicina ai propri clienti, in grado di controllare e monitorare costantemente il proprio andamento?

Per capire quanto sia oramai importante avere una reale ed efficace consulenza web, basti pensare ai dati emersi da un interessante rapporto fatto dalla società belga Email brokers sulle aziende ed il loro rapporto professionale col web.

I dati dell’ultimo rapporto della Emal brokers rilevano che dei 25 Paesi europei osservati, solo 9 hanno almeno il 50% delle loro imprese presenti sul web. L’Italia è tra questi con il suo 53%.

 

Lo studio si basa sul trend di sviluppo del web dal 2013 ad oggi e mostra che Germania (64%), Belgio (63%) e Paesi Bassi (59%) sono i Paesi europei con la percentuale più alta di aziende online.

L’Italia è in buona posizione con il 53%. In coda alla classifica ci sono invece i Paesi dell’Est: la Lituania al 16%, l’Albania al 18% e la Serbia al 19%.

 

In termini di e-commerce i migliori sono Regno Unito e Repubblica Ceca, che hanno l’11% delle loro attività rivolte alla vendita online. L’Italia è al 5%.

 

Questi dati sull’andamento del canale web, ci induce ad una riflessione abbastanza semplice; nei paesi in cui lo sfruttamento della “rete” è forte l’andamento commerciale e comunicativo procede al meglio. Non a caso i paesi in cui, oggi si risente maggiormente la crisi economica sono anche i paesi in cui questo sfruttamento non è ottimale.

Da tutto ciò, il monito è abbastanza chiaro: chi usa il web per lavorare, per vendere, per comunicare, per fidelizzare, per informare ha vita lunga.

consulenza web 2

In tutto questo serve la consulenza web. Per sfruttare al meglio ogni opportunità. Oggi si sente sempre più spesso parlare di Customer Experience, ovvero la possibilità di creare solide relazioni con i clienti e di promozione del brand attraverso un rapporto coerente e personale con i lettori/clienti. La consulenza web attenta e seria può spiegare come creare comunità e come sfruttarla al meglio. La consulenza web può tracciare un percorso trasparente ed unico sui molti punti di contatto fra un’azienda (imprenditore o comunicatore) ed il suo bacino d’utenza. La consulenza web può aiutare ad essere efficaci.

I soggetti presenti sul web privi di una forte attenzione alla customer esperienze fanno fatica a differenziare la propria offerta. Ad imporsi.

Il compito di un esperto di consulenza web può rendere invece efficace questo nuovo e strategico modo di concepire una presenza in rete.

Nella consulenza web, la differenza la faranno (come sempre), la creatività, la serietà, lo studio continuo, l’analisi, la trasparenza. Le aziende che fanno questo fanno la differenza. Vivono meglio.

 

Se hai bisogno di saperne di più … chiedimi un consiglio!

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono

Oggetto

Il tuo messaggio

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs. 196/2003